Visualizza messaggio singolo
  #3  
Vecchio 01-11-2014, 08.53.04
Luciano Salerno
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: Scegliere "caricabatterie"

Il giorno venerd́ 31 ottobre 2014 11:50:35 UTC+1, Gianfranco ha scritto:
> Ciao a tutti,
>
> mi scuso per i termini scorretti ma non me ne intendo. Spero di
> spiegarmi in maniera comunque sufficiente. :-)
>
> Ho a bordo un impianto vetusto ma funzionante, alimentato da due
> batterie a gel da 100Ah (credo) ciascuna ed un "caricabatterie" a 220V
> che credo risalga alla seconda guerra punica.
>
> Il problema e' che quando le batterie son giu' il caricabatterie si
> disarma molto spesso, un interruttore a molla salta e va premuto a mano,
> cosi' non si puo' lasciare la barca "in carica" e tornare il giorno
> dopo ma e' necessaria una continua guardia al nottolino con fastidio e
> perdita di tempo. :-/
>
> Mi servirebbe un caricabatterie decente che non si disarmi cosi'
> spesso (o che si riarmi da solo) e che magari sia un po' piu' efficiente
> di quello che ho adesso. Mi avevate anche parlato di "desolfatazione"
> che non so cosa significhi ma penso sia una bella cosa.
>
> Avete indicazioni in merito per l'acquisto? Modelli, marche, link,
> consigli? :-)
>
> Un saluto e buon halloween,
>
> --
> Gianfranco Bertozzi


Sulla mia Elimor, che ha due batterie da 75 Ah, e' installato questo modello:

http://www.uship.fr/chargeur-ctek-12...l#.VFSPvjmp0c0

Ciao!

Luciano Salerno
Rispondi citando Condividi su facebook